Le mosse di mercato di Barcellona

Evangelisti: rimane a Barcellona?

Evangelisti: rimane a Barcellona?

IGEA SI SONDA IL MERCATO
La triade Bonina-Santoro-Gramenzi si guarda in giro per allestire un grande team. Intanto si parla già di ritiro precampionato(19 agosto?)

Prosegue con celerità il lavoro per il futuro dell’Igea Basket Barcellona. Un continuo tessere le reti in vista della nuova stagione 2009/2010 che, oltre alle trattative di mercato riguardanti gli “under”e le riconferme, si sta delineando sempre più in vista del precampionato estivo.
Il roster al gran completo si riunirà intorno alla terza settimana di agosto per le visite mediche, preludio del raduno che inizierà nei giorni seguenti (19 agosto). Poi inizierà il fitto programma di allenamenti e amichevoli che servirà da “rodaggio” per una stagione, quella della A dilettanti, che si presenterà lunga e impegnativa per gli uomini a disposizione del coach Franco Gramenzi.
Sul fronte mercato sembra arenata l’ipotesi Paolo Rotondo, giovane ‘89 siracusano, ad un passo da Agrigento e quest’anno in forza a Jesolo. Sembra che la trattativa che portava all’isolano Rotondo si sia bloccata e che il duo Santoro – Gramenzi abbia deciso di virare su altre trattative, molto più consoni alle esigenze tecniche dell’allenatore teramano.
Il diesse pugliese intanto continua nel suo intenso operato e sul fronte “giovani” è molto avanti nell’accordo con Manuel Diomede, ’90 di Benevento, quest’anno alla Consum.it Siena prima di passare a Montevarchi, nella B dilettanti a farsi le ossa. Quest’ultimo ricoprirebbe il ruolo di play di riserva subito dietro a Ciccio Guarino e garantirebbe velocità e freschezza in campo, nonché minuti di riposo al titolare. Non è da escludere, comunque, la strada che porta a Lorenzo Panzini, anche lui del ‘90.
Non vanno poi dimenticati i corteggiamenti che da tempo Barcellona sta facendo ai giocatori di Latina, in particolare Alberto Chiumenti(‘87) e Nacho Ochoa, che andrebbero ad affiancare nel reparto lunghi il nuovo arrivo Luca Bisconti.
Sul piano delle conferme, dopo l’arrivo di Bucci e l’addio di Gizzi, si sta lavorando sulla complicata riconferma di Marco Evangelisti, ricercato con insistenza dalla nuova e “neonata” dirigenza di Trapani, anche se la società di via Roma non vuole privarsi del talento toscano, arrivato in corsa da Pavia nella scorsa stagione.
E se un papabile addio si prospetta all’orizzonte, buone notizie, invece, si hanno in merito alla posizione del capitano Ago Li Vecchi, vicino al rinnovo. E qualora non si arrivi all’accordo con “Spillo” Evangelisti, un nome che per caratteristiche e temperamento potrebbe ricoprire il vuoto lasciato dall’aretino è Ariel Svoboda, anch’esso alla corte di coach Giovanni Benedetto a Latina.
Sul fronte lunghi si sta sondando pure il mercato della Lega Due, o meglio di giocatori con passato in queste categorie, così da garantire quella sostanza giusta sotto canestro: un nome su tutti quello di Marco Pazzi, Ala/Centro classe ’79, quest’anno a Roseto degli Abruzzi, retrocesso in A dilettanti ed inserito nel girone B con la stessa Barcellona.
Tutto si muove sempre con raziocinio e ponderatezza dunque, cosi da creare quel mix di qualità e sostanza che, alla luce di un campionato che si prevederà duro e lungo, servirà per allestire un team d’eccellenza che punterà a traguardi prestigiosi. (MarioGarofalo)

Fonte: serieadilettanti.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...