Juve, aspettando Melo, è già festa con Diego

(LaPresse)

(LaPresse)

Squadra al lavoro a Pinzolo, presentazione per il fantasista: “Io e Del Piero insieme siamo la soluzione, non un problema”. Intanto Marchionni ha accettato l’offerta della Fiorentina: triennale. E’ la conferma che il brasiliano arriverà in bianconero. Sissoko: “Sarà un bellissimo anno. Con Diego e Cannavaro la Juventus ha fatto due acquisti di grande valore. Siamo lì, pronti a giocarcela con Inter e Milan”

PINZOLO (Trento), 9 luglio 2009 – È iniziata la nuova stagione della Juventus. Stamattina allenatore, staff e giocatori (ad eccezioni di quelli che hanno disputato la Confederations Cup) si sono radunati a Vinovo. Dopo aver sostenuto le visite mediche nel primo pomeriggio sono partiti per il ritiro di Pinzolo, dove sono arrivati alle 16. Alle 18 c’è stato il primo allenamento in Trentino e alle 21 la presentazione ufficiale del nuovo acquisto Diego.

La prima serata in Trentino è stata dedicata all’acquisto già chiuso, quello di Diego, presentato ufficialmente ai tifosi. Il brasiliano ha raccontato che le prime parole imparate in italiano sono “Forza Juve”, poi ha spiegato ancora la scelta del numero: “28 che è il giorno della mia data di nascita, ma anche perché 2 più 8 dà 10”. Nessun Dualismo in vista con il “vero” numero dieci: “Del Piero è un genio, per me è un privilegio giocare con lui. Io lui insieme non saremo un problema ma una soluzione. Chi batterà le punizioni? Non è importante chi calcia le punizioni, questo è solo un dettaglio, l’importante è che ci sia l’imbarazzo della scelta”. L’ex del Werder ha aggiunto: “Ho scelto la Juve perché mi seguiva da tempo, e questo ha influito. Preferisco giocare dietro alle punte, se sono qui lo devo anche al Santos, grande squadra che mi ha cresciuto e che mi ha permesso di giocare con gente come Robinho, Elano e Alex”. Poi una risposta personale: “Sì, sono fidanzato, con una ragazza brasiliana”. L’a.d. Blanc ha aggiunto: ” Avendo più numeri dieci in campo, con lui e Alex, quest’anno dovrebbe essere una bella stagione. Abbiamo fatto bene ad accelerare la trattativa per Diego, abbiamo dovuto affrontare la concorrenza di grandi club europei come il Bayern Monaco ma Diego aveva già detto di volere la Juve. Il suo arrivo fa parte di un progetto iniziato tre anni fa. Vogliamo portare nel club grandi campioni”.

SISSOKO – L’infortunio nel finale di campionato è ormai un ricordo. Momo Sissoko è pronto a riprendersi il centrocampo della Juventus, e Ferrara non vede l’ora di affidarglielo. L’assenza del maliano negli ultimi mesi della scorsa stagione si è fatta sentire, in Champions League e in campionato. “Sono sicuro che sarà un bellissimo anno. A titolo personale mi sento molto meglio e non vedo l’ora di scendere in campo”, ha dichiarato l’ex Liverpool, ai microfoni di Juventus Channel. “Con Diego e Cannavaro la Juventus ha fatto due acquisti di grande valore ed esperienza, giocatori che hanno dimostrato il loro valore già nelle squadre dove giocavano e lo faranno anche quest’anno. Tutte le squadre mi pare abbiano fatto buone scelte di mercato, ma noi siamo lì, pronti a giocarcela con Inter e Milan. Siamo forti e vogliamo dimostralo sul campo”.

MOLINARO — Un altro giocatore che ha saltato le ultime gare della scorsa stagione per infortunio. Il terzino sinistro bianconero ha ricevuto ottime notizie dalle ultime visite mediche effettuate alla vigilia della partenza per Pinzolo, e non vede l’ora di tornare a lavorare con i compagni: “Sono pronto per una nuova annata. All’inizio, quando mi è stato diagnosticato il problema al rene, ho avuto paura, ma l’ho superata grazie alla famiglia, agli amici, ai giocatori e alla società: sono stato super coccolato” racconta ai microfoni di Juventus Channel.

MARCHIONNI — Si è intanto sbloccata la trattativa Marchionni. L’esterno destro accetta la proposta della Fiorentina di un contratto triennale da un milione e 300mila euro più incentivi. Quindi si sblocca il caso che stava rallentando l’ufficializzazione del trasferimento alla Juventus di Felipe Melo. Ora si aspetta che le due società sistemino gli ultimi dettagli per l’approdo del brasiliano in bianconero.

FONTE: GAZZETTA DELLO SPORT

One thought on “Juve, aspettando Melo, è già festa con Diego

  1. juve ormai non sei la vecchia signora con meri prima ma molto piu scarsa quando hai comprato a DIEGO,FELIPE MELO,GROSSO,CACERES CANNAVARO,e poi PAOLUCCI che era in prestito dal Siena non ha cambiato niente io sono una tifosa molto affessionata dalla juve pero non e la juve che ni ha detto mio papa e percio se ‘anno prossimo non facede la juventus buona fate shifo ora che e arrivato Andrea Agnelli potete comprare tutti i giocatori per rinforzare questa juve fadelo per me

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...