Benedetto lascia Latina: la lettera di addio

Fonte: serieadilettanti.it
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di addio alla città di Latina di Giovanni Benedetto.

La prima volta che venni a Latina fu da avversario. Era una piovosa domenica del 2007 e, prima della partita, con mia moglie entrammo in un bar del centro per un the caldo. Durante quella breve passeggiata, insieme, pensammo che sarebbe stato bello, un giorno, allenare in quella Città. Non sbagliavamo.
Certo non potevo immaginare, allora, quale corso avrebbero preso gli eventi. L’anno appena trascorso è stato cosi ricco di emozioni, gioie, entusiasmo, affetti e successi che niente di più avrei potuto desiderare.
La Città di Latina mi accolto con un affetto che ho immediatamente percepito e che mi ha dato la forza, ogni giorno, di andare avanti lungo la strada che ci ha portati ad un successo che tutti abbiamo meritato. Oggi sento il bisogno di ringraziare tutte le persone che hanno voluto accompagnarmi nel viaggio appena concluso.
L’ AB Latina tutta, una società solida e lungimirante a cui va riconosciuto il merito di aver saputo programmare questa vittoria, lavorando, negli anni, con competenza, professionalità e coraggio. Il coraggio dimostrato dalla scelta di affidarmi la guida della squadra, pur tra le perplessità di molti, nella convinzione che, per vincere serviva “UN GRUPPO” e non una raccolta di figurine costose. Questa società saprà, senza dubbio, con altrettanta lungimiranza, scegliere ancora e programmare nuovi successi.
Un grazie, naturalmente, a tutto il mio staff, composto da professionisti che nel tempo sono diventati e resteranno amici; ai miei giocatori, un Gruppo straordinario di quelli che ogni allenatore sogna di guidare. Grazie ai miei dirigenti, sostegno prezioso e costante, grazie a Salvo Garsia uomo di altri tempi e, non me ne voglia nessuno, un grazie speciale ad Eleonora ed Enzo, il mio presidente “Un vincente sul campo, un Amico nella vita”.
Oggi non piove come quella prima volta, c’è il sole, ma tutti voi resterete sempre nel mio cuore.

Con sincero affetto, Giovanni Benedetto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...