Italia, battere la Francia per un pezzo d’Europeo

Andrea Bargnani contro il Canada (Ciam/Cast)

Andrea Bargnani contro il Canada (Ciam/Cast)

Oggi a Cagliari alle 20.30 la prima gara degli spareggi: sei squadre, un solo posto in Polonia. Francesi senza Tony Parker, Recalcati: “Dobbiamo dimostrare di essere più squadra di loro, individualmente ci sono superiori“. Martedì prossimo la trasferta in Finlandia.

Ne resterà una sola. Delle sei squadre in lizza per l’Europeo in Polonia ne resterà soltanto una, ma non è un mistero che siano Francia e Italia a dividersi i favori del pronostico. E questa sera nel capoluogo saranno proprio azzurri e transalpini a giocarsi la prima tranche di possibilità. Comunque vada non sarà un risultato definitivo perché, come ammonisce Recalcati, bisognerà fare i conti anche con la Finlandia prima di accedere allo spareggio contro la vincente del girone con Belgio, Bosnia e Portogallo. E anche in caso di sconfitta non sarebbe una bocciatura senza appello ma la strada sarebbe perlomeno in salita e un successo il 14 agosto a Pau diventerebbe fondamentale. L’Italia ha disputato 23 fasi finali consecutive dell’Europeo con 9 podi e due successi (Nantes 1983, Parigi 1999) la Francia, quinta all’ultimo Mondiale, ha disputato invece le ultime 16 edizioni con un solo bronzo nel carnet.

PAROLA DI C.T. — “Sarà una Francia diversa da quella che ha svolto la preparazione spiega Carlo Recalcati perché non avrà Tony Parker e Joakim Noah. Si presentano qui con un roster più giovane del previsto in cui trovano spazio Diot e Jackson, due dei migliori giocatori dell’Europeo Under 20. Loro saranno molto atletici, e potranno contare su quintetti molto alti o all’occorrenza più bassi e svelti. Noi non dobbiamo abbassare la guardia solo perché non c’è Parker perché sappiamo che ci sono giocatori di valore che aumenteranno il loro rendimento. Non dovremo lasciare nulla al caso e giocare una partita intensa. Dobbiamo dimostrare di essere più squadra di loro perché forse, individualmente, ci sono superiori“.

PAROLE DE SELECTIONNEURVincent Collet, 46 anni, è al debutto come c.t. sulla panchina francese dopo essere stato assistente di Alain Weisz all’Europeo 2003 nel quale la Francia umiliò l’Italia nel girone eliminatorio a Luleå, ma poi perse la finale per il bronzo che vale come passaporto per i Giochi di Atene. “Per me – dice Collet – è una sfida di 80 minuti, quindi non mi deprimerò se dovessimo perdere di 5 e non sarò euforico se vinceremo di 5 punti. L’Italia sembra avere più punti interrogativi che certezze, ma sarà una battaglia. Si giocherà in un impianto da 2400 posti e mi stupisco che la Fiba l’abbia omologato. Senza Parker mi aspetto molto da Diaw, riuscire a servirlo spesso vicino a canestro potrebbe essere una delle chiavi del match. Poi dovremo essere bravi a mantenere alto il ritmo”.

QUI ITALIA, QUI FRANCIA — Si gioca alle 20.30 (diretta su Rai Sport Più, differita giovedì alle 16.30 su Rai Tre) e Recalcati, che dispone di 14 effettivi dopo la rinuncia ad Aradori, ha escluso Hackett per scelta tecnica e Crosariol il cui infortunio al polso sinistro sarà rivalutato a fine settimana in vista della trasferta di Helsinki (martedì). La Francia ha recuperato gli acciaccati Turiaf e Batum, ha escluso dai 12 il lungo Ajinca e probabilmente affiderà la regia al veterano Jeanneau in attesa del rientro di Parker che dovrebbe giocare sabato contro la Finlandia. Sarà la 91esima sfida tra le due squadre con l’Italia che conduce 58-32 nei precedenti, ma con la Francia che ha vinto l’ultima sfida ufficiale (69-62 ad Alicante nella prima fase dell’Europeo 2007) e l’ultima sfida assoluta (68-65 a Bormio esattamente un anno fa).

FONTE: Gazzetta.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...