In ricordo di Adolfo Parmaliana “Un uomo che sorrideva alla vita”

inricordodiadolfoparmaliana
Il 2 ottobre 2008 Adolfo Parmaliana decide di morire da “uomo libero che in maniera determinata si sottrae al massacro ed agli agguati che il sistema magistratura barcellonese/messinese vorrebbe tendergli”. In questo anno sono successe tante cose, i giornali ne hanno dato la notizia di cronaca, ma trascorsi i primi giorni, solo pochi e internet, continuano a parlarne; finalmente è uscita dai cassetti delle procure l’inchiesta “Tsunami”, momento tanto atteso da Adolfo, ma è stata necessaria la sua morte; Alfio Caruso, dopo una lunga telefonata con la moglie di Adolfo, Cettina, decide di scrivere un libro su questa morte dal titolo “Io che da morto vi parlo”. Il 2 ottobre 2009 In ricordo di Adolfo Parmaliana “Un uomo che sorrideva alla vita”, presso l’hotel il Gabbiano in via marchesana, 4 – Terme Vigliatore (Messina), alle ore 17.00, verrà ricordato dai familiari e dalle persone a Lui più care, che lo hanno sostenuto, ognuno come sapeva o poteva fare.
Tutti siete invitati a partecipare.

www.illume.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...