Gramenzi: “Dobbiamo praticare attenzione”

presentazione Gramenzi

di Mario Garofalo

Barcellona prima di tutto. Sembrerebbe riduttivo pensare al “proprio” in vista della trasferta impegnativa di Ortona contro la Mazzeo San Severo, ma tenerlo presente è sempre un motivo importante per restare ancora più concentrati verso il proprio obiettivo.  A due giorni dalla partita a prendere la parola è il coach Franco Gramenzi che, senza mezzi termini e frasi di circostanza, erige il diktat fondamentale per la propria squadra. La Supermercati Sigma Barcellona è rimasta ai box la scorsa giornata per cause ben più importanti di una partita di basket e dunque ha voglia di giocare e mettersi alle spalle la preparazione, la trasferta di Ruvo e tutto quel che non concerne la pallacanestro sudata.

A tal proposito le prime battute della conferenza stampa di presentazione alla gara contro i giallo neri di Coach Coen sono dedicate a questo:  “Fermarci era necessario – esordisce il coach dei siciliani – considerati i tragici eventi che sono accaduti a Messina. Aldilà dei motivi extra sportivi, però, dobbiamo tenere conto che siamo in rodaggio e lo stop ha compromesso un po’ il nostro percorso. Sicuramente servirà una reazione anche a questo, per conquistare i due punti e ricominciare con criterio”.
L’avversario in questione, San Severo, rincara l’importanza della posta in palio: “Una partita fondamentale, a maggior ragione perché è una trasferta. Siamo consapevoli del seguito di tifosi che questa squadra ha. San Severo è una piazza che, come Barcellona, ha un feeling speciale con la pallacanestro, una cultura cestistica forse molto più presente sul territorio rispetto al calcio. Ben vengano queste piazze”.
Nello specifico si tratta della seconda trasferta dell’anno e questo potrebbe rappresentare un ulteriore stimolo a far bene, inoltre di fronte ci sarà una squadra che proviene da due partite egregie. Per quanto concerne le difficoltà oggettive del match Gramenzi sottolinea diversi fattori: ”Loro hanno una struttura tattica ben definita e sono molto compatti in campo. Attenzione ed applicazione dovranno essere componenti fondamentali della nostra partita, anche in relazione all’agonismo che San Severo ha messo in campo in queste due ultime partite. La filosofia di gioco – prosegue nell’analisi –  rispecchia quella del suo allenatore. Coen è stato un ottimo giocatore e sta facendo molto bene anche come tecnico. Credo comunque che sarà una partita abbastanza equilibrata, dunque sarà doveroso non commettere errori di lettura sin dalle prime battute”.
Un ultima battuta spetta alle dichiarazioni di questi giorni di Dino Meneghin, presidente della Federazione Italiana Pallacanestro, in cui si è sottolineato lo stato in cui convive il basket italiano “in crisi e bisognoso di giovani”: “Credo che assumersi il rischio di mettere in campo giocatori giovani oggi sia positivo in prospettiva futura. Il nostro basket – conclude Gramenzi -ha bisogno più che altro dei nostri giocatori per rilanciarsi”.

www.serieadilettanti.it

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...