Ostuni-Barcellona 65-67, le pagelle

serieadilettanti.it

Svoboda e Bucci guidano l’impresa. Amoroso è l’anima dei pugliesi
Male Morena che soffre il duo Bisconti–Mocavero. Ottimi Guarino, bene Stijepovic

di Mario Garofalo
 
 
ASSI BASKET OSTUNI

Rossetti 5,5
Nei 9 minuti in campo soffre gli ospiti, soprattutto in difesa.

Morena 4,5
Non è il solito, le statistiche parlano da sole.

Stijepovic 6,5
Corre, difende, attacca e preoccupa con le sue scorribande. Putignano lo tiene in campo nel momento più tirato del match.

Pilotti 6
Barcellona lo cura al millimetro e lui fa quel che può. In difesa riesce ad essere il più presente tra i locali. Attacca senza frusta ed Ostuni paga la sua giornata no. Limita i danni.

Basanisi 5
Tira a ripetizione e non trova quasi mai il bandolo della matassa.

Amoroso 6,5 (il migliore)
Grinta e cuore. Uno dei pochi che gioca per tutti e quattro i quarti. L’ex Osimo chiude con 18 punti e 7 falli subiti.

Orlando 5
Soffre i lunghi ospiti. Poco freddo dalla linea della carità.

Ruggiero 6
Si sveglia nell’ultimo quarto, quando guida la riscossa di Ostuni con due bombe, ma da lui i pugliesi devono pretendere di più.
 
Coach Putignano 6 Barcellona gli rovina la domenica con il secondo stop interno della stagione, Le prova tutte e quasi quasi mette la sua firma sull’impresa. Mette pressione sul portatore di palla ospite ed in parte la scelta non trova riscontro. Ostuni paga la scarsa vena di Morena in fase realizzativa.
 
 
SIGMA BARCELLONA

Guarino 7
Gioca con ragionevolezza, anche se quando eccede rimedia (7 palle recuperate e 5 perse) con forza. Mezzo punto in più perché nei minuti finali ribadisce il suo talento con il canestro di tabella. Cresce con la squadra

Bisconti 6,5
Detronizza il re di casa Morena. Gioca con cuore ed energia, dimostrando per l’ennesima volta il suo peso in squadra. Sfiora la doppia doppia: 10 punti e 9 rimbalzi.

Panzini 6
Fa rifiatare Guarino e cerca di pungere in attacco.

Svoboda 7,5 (il migliore)
Parte alla grande nei primi due quarti con un 3/3 dai 6,25. Per il resto è abbastanza determinato in difesa. Ottimo nelle rotazioni e micidiale nelle ripartenze.

Li Vecchi 6
Il suo lavoro sta diventando sempre più oscuro. Aiuta la squadra con muscoli ed esperienza. Redivivo nei momenti cruciali.

Bucci 7
Fase offensiva da vero front man. Si accaparra le scelte più difficili e appare sempre molto più integrato ai meccanismi della squadra. Mette a referto il suo solito contributo, rintuzzando la prestazione con canestri di rara bellezza. Serve un assist al volo per Svoboda.

Mocavero 6
Meglio in attacco che in difesa. Prende tre dei quattro rimbalzi in fase offensiva. Lotta ma appare appannato.

Bonessio 6,5
Gioca probabilmente la miglior partita in maglia giallorossa, forse anche perché è l’ex di turno e sprizza grinta da tutti i pori. In difesa, come sempre, non pecca quasi mai.

Emejuru 6
Nei pochi minuti in campo ci mette tutto se stesso aiutando la squadra.

Coach Gramenzi 7
E’ alla sesta vittoria consecutiva e la sua squadra ha il miglior attacco del girone. Plasma il suo team con grande sostanza, sceglie di giocare per lunghi tratti con il doppio lungo imponendo una sorta di gabbia all’attacco pugliese. Barcellona resta avanti per tutto il match e il merito è anche delle sue direttive.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...