Guarino: “La Coppa? Prima c’è Palestrina”

Guarino in azione (Foto Denaro)

 di Mario Garofalo
www.serieadilettanti.it  

Da domenica scorsa Barcellona ha ritrovato il suo regista. Il playmaker bolognese Ciccio Guarino, dopo tre settimane di stop dovuto ad un fastidio alla coscia, ha ripreso ad avere in mano il pallino del gioco siciliano e la gara contro i ciociari di Ferentino ha confermato quanto sia importante il giocatore per il roster di Gramenzi. Venti minuti intensi in cui Guarino ha sciorinato un’ottima prestazione chiudendo tra i migliori in campo, anche per via dei canestri segnati nei momenti cruciali del match. Nonostante tutto, dopo lo stop contro Ostuni (ultima partita giocata dal play prima dell’infortunio), la squadra aveva ugualmente fatto bene e le tre vittorie consecutive hanno fatto pesare meno le assenze importanti. La quarta vittoria consecutiva coincisa col successo su Ferentino ha spalancato le porte dell’ottimismo, soprattutto in virtù del successo esterno di Palestrina contro Ostuni. Oggi Barcellona è capolista solitaria e un successo contro Palestrina significherebbe moltissimo.

Il play Guarino analizza il momento generale della squadra e la sua personale situazione: “Sono contento del recupero che ho avuto. Domenica scorsa c’era la voglia di giocare ed aiutare la squadra ed è andata bene. Stiamo preparando al meglio la gara contro Palestrina e vogliamo fare sicuramente risultato”.

Come giudichi le gare della Sigma nel periodo in cui sei stato fuori?

“Abbastanza bene aldilà degli equilibri diversi che sono venuti fuori. Panzini ha avuto un ottimo minutaggio e Svoboda ha dovuto ricoprire un ruolo non suo. Tutto sommato è andato tutto per il meglio e pensiamo positivamente”.

Adesso il vostro calendario vi mette in fila Palestrina e le finali di Coppa a Foligno.

“Noi innanzitutto dobbiamo vincere domenica per assicurarci la partita in casa contro Ostuni e poi pensare con calma alla Coppa. Sicuramente può considerarsi un banco di prova importante per saggiare il clima dell’altro girone. Quando vai in campo e giochi contro squadre blasonate giochi per vincere e sicuramente non vuoi fare brutta figura”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...