Dita Appuntate

Sono quei passaggi in cui il protagonista ha piena coscienza degli eventi.
Li vive in una piccola porzione di presente fatta di straordinaria, pragmatica lucidità.
Tutto è attenzionato, ma il contorno ha un peso relativo.
D’altra parte, ognuno di noi, può e deve capire quanto è facile conoscere.
Molte volte si sottintende, deviando e coprendo di veli tutto ciò che è naturale.
Come liquido in un bicchiere, ci beviamo il tempo e lo spazio

[E più si assestarono, più si intorpidirono]

(m.gar). 23.5.14

mani

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...