Passaggi ad Ovest

Cuori accesi al passo dei chilometri
accompagnavano il lampo attraente
schiume e desideri di un nuovo giorno
capitoli impetuosi del diario da viaggio

Amplessi sui colori di un sole rovente
coreografavano l’immortalità dell’impulso
castelli e pareti ne custodivano i passi
dentro quadri spiegati di un passo a due

Mari e ponti su pavimenti di fiori
infiammavano le culle tra i sorrisi
storie senza piogge lungo i sentieri
al candido sapore di salive condivise

Brillano le mani gonfie dei poeti
costruivano virtù in allegria
aromi curiosi al timbro del desiderio
riconoscendo in esso la carezza dell’amore

(m.gar) 11.8.14

80

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...