Sono=Sono

Sono in mezzo alla foto, baciato dal sole e dalla creatività che mi colora. Sono dentro alle suggestioni, bocca e braccia, gambe, testa e cuore. Sono il sorriso della negazione che cambia il tono per fluire in affermazione. Sono il malinteso delle azioni sradicate dal suono delle note di un urlo infinito, gridato al cielo pieno zeppo di stelle. Sono il desiderio che mi procurano gli occhi di chi sa incontrare i sogni trasformandoli in realtà.
Sono io, con te e per te

(m.gar) 07.08.16

Annunci

desider(abile)

Ci sono delle costanti sulle quali la ragione ha poca aderenza.
Una di queste è il desiderio, sfrenato ed incontrollabile, miscela essenziale per combattere il virus della quotidianità

(m.gar) 21.06.16

desiderare

Passaggi ad Ovest

Cuori accesi al passo dei chilometri
accompagnavano il lampo attraente
schiume e desideri di un nuovo giorno
capitoli impetuosi del diario da viaggio

Amplessi sui colori di un sole rovente
coreografavano l’immortalità dell’impulso
castelli e pareti ne custodivano i passi
dentro quadri spiegati di un passo a due

Mari e ponti su pavimenti di fiori
infiammavano le culle tra i sorrisi
storie senza piogge lungo i sentieri
al candido sapore di salive condivise

Brillano le mani gonfie dei poeti
costruivano virtù in allegria
aromi curiosi al timbro del desiderio
riconoscendo in esso la carezza dell’amore

(m.gar) 11.8.14

80

La bella Stagione

I castelli sono fortezze piantate in aria
elevate al cielo dai cuori di chi respira altitudine
Visi e sorrisi riconosciuti al moto di un’allegria
lineamenti smussati dal benvenuto di una carezza

Pozzi che han ritrovato un punto alla propria luce
chiarori scoperti in un ciclone di insolazioni colorate
Inchiostri intinti in un muscolo involontario
messaggi di stanze arredate col tocco di una sirena

Corpi sfiorati di un chiaro ed ambito incanto
fissato nella parte più interna del desiderio
Occhi trasmessi da un presente ritrovato
facce e teste al sole della nuova stagione

(“molto bello”: se condivisa, l’attività fa rima con felicità)

(m.gar) 24.7.14

la bella stagione