Testa di Pietra

La deriva verrà evitata a suon di prestiti di generosità, ettolitri di abbracci e chilometri di strade bagnate di umanità. Un sentiero dove troveranno posto tutti: mai troppo stretto per comprimere la lunghezza e la lungimiranza di un’idea, di un plotone di parole stese al sole di una ragione

(m.gar) 27.3.17, Argimusco (Me)

argimusco

Annunci

inDirettaMenteDallaStanza

L’alba colora i sogni
Torniamo a casa
Il cuscino farà il resto

Finisci il tuo caffè
Resta una sigaretta
Ormeggia l’orgoglio

È una distanza infinita
Sempre a marce basse
Arriviamo a destinazione

Lascia quel pigiama
Di rosso basta il mio
Piccoli dettagli blu

Polvere e Tv
libri come soprammobili
Porta vicino quei capelli

Metti su quel disco
Arrediamo l’ambiente
Gestiamo l’inquietudine

Parole e voglie
Capovolta la notte
Filosofie da bagno

Respiri secchi sul petto
Arti intrecciati
Limite sorpassato

Sembri la stessa
Scolorisco da grande
Vivo d’incanto

 

[il compromesso è d’obbligo..senza, la fine è una pozzanghera da camera]

mar.gar.